Governo riferisca in Parlamento

“Quanto sta accadendo in Sicilia sui presunti dati falsati dei contagi, i tamponi e a quanto si apprende, anche del numero dei morti da Covid-19 è gravissimo.

Se in questa fase emergenziale viene meno il rapporto di leale collaborazione tra Stato e Regioni e si tradisce la fiducia dei cittadini, tutto il lavoro fatto per uscire dalla pandemia viene vanificato. Per fronteggiare il virus il Paese ha bisogno di amministratori capaci e non è ammissibile mentire sulla reale entità del numero dei decessi mettendo in pericolo la salute di tutti.

In attesa che la magistratura faccia il suo corso per individuare tutte le responsabilità del caso abbiamo ritenuto necessario chiedere che il Governo riferisca in Parlamento sulla vicenda. A breve provvederemo a depositare anche un atto di sindacato ispettivo. Lo dichiara Marialucia Lorefice, deputata siciliana del Movimento 5 Stelle e presidente della commissione Affari Sociali e Sanità della Camera.

Ultimi articoli pubblicati

Omceo Roma: farmacisti da soli non possono gestire emergenze legate al vaccino
AstraZeneca: vaccino associato con lo sviluppo di disturbi trombotici
SSN APP: Evoluzione nella Sanità
Proteste sui vaccini in Lombardia: le opposizioni in Aula
Correzione delle cardiopatie congenite dei neonati prematuri: l’intervento al Niguarda
L’articolo Dati Sicilia, Lorefice (M5S): rapporto fiducia Regioni e Stato non può venire meno. scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.