I sacerdoti non vaccinati non potranno distribuire la comunione.

Lo ha stabilito con decreto il vescovo della diocesi di Teano-Calvi (Caserta), Giacomo Cirulli, che ha esteso il divieto anche a diaconi e laici non vaccinati vista la situazione pandemica “in costante e grave peggioramento”.

Ha anche deciso la sospensione di ogni “attività pastorale, catechistica e formativa in presenza”.

Il vescovo ha richiamato le parole del Papa: “vaccinarsi con vaccini autorizzati dalle autorità competenti è un atto d’amore”.     Cirulli ha ricordato come le ostie sull’altare debbano “essere tenute rigorosamente coperte nei previsti vasi sacri”. 

Redazione Nurse Times

Fonte: Ansa
L’articolo Covid-19: stop alla distribuzione delle ostie e alle messe in presenza per i sacerdoti non vaccinati scritto da Dott. Simone Gussoni è online su Nurse Times.

Facebook Notice for EU! You need to login to view and post FB Comments!