Il Consiglio per la salute ha raccomandato l’uso dei sieri Moderna e Pfizer per gli under 40.

L’Olanda ha scelto i sieri Moderna e Pfizer per la vaccinazione dei giovani (under 40), raccomandandoli per sostituire quelli prodotti da AstraZeneca e Johnson & Johnson (Janssen). Il Consiglio per la salute (Gezondheidsraad) ha motivato la preferenza spiegando che i vaccini Moderna e Pfizer “hanno una maggiore efficacia e meno svantaggi”. Ciò anche sulla scorta dei gravi effetti collaterali talora riscontrati, inclusa la trombosi associata a una conta piastrinica bassa.

In precedenza l’Agenzia europea dei medicinali (Ema) aveva avvertito che sono stati segnalati singoli casi di trombosi dopo l’uso di vaccini AstraZeneca e J&J. Questo raro e pericoloso effetto collaterale è stato aggiunto alle descrizioni dei farmaci e ora i medici che somministrano il vaccino sono tenuti a informare i pazienti, invitandoli a monitorare le loro condizioni dopo la vaccinazione.

Redazione Nurse Times

L’articolo Coronavirus, vaccini AstraZeneca e J&J esclusi dalla vaccinazione dei giovani in Olanda scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.