Lo prevede, a partire da oggi, una nuova ordinanza firmata dal ministro Speranza

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di regia del 27 agosto 2021, ha firmato una nuova Ordinanza che dispone il passaggio della Sicilia in area gialla. “È la conferma che il virus non è ancora sconfitto – ha detto il ministro – e che la priorità è continuare ad investire sulla campagna di vaccinazione e sui comportamenti prudenti e corretti di ciascuno di noi”.

La ripartizione delle Regioni e delle Province autonome nelle diverse aree in base ai livelli di rischio a partire da oggi, lunedì 30 agosto, è dunque la seguente.

Area rossa: nessuna Regione e Provincia autonomaArea arancione: nessuna Regione e Provincia autonomaArea gialla: Sicilia Area bianca: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia autonoma di Trento, Puglia, Sardegna, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta, Veneto.Redazione Nurse Times

L’articolo Coronavirus, la Sicilia passa in zona gialla scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.