La proteina HERV-W ENV è correlata con i marcatori dell’infiammazione e con la gravità della polmonite da Covid-19.

Enrico Garaci dell’Università San Raffaele Roma, nonché emerito dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e presidente del Comitato Tecnico Scientifico dell’Irccs San Raffaele Roma, è uno degli autori del lavoro “Evidence of the pathogenic HERV-W envelope expression in T lymphocytes in association with the respiratory outcome of Covid-19 patiens” (Evidenza dell’espressione dell’involucro HERV-W patogeno nei linfociti T in associazione con l’esito respiratorio dei pazienti Covid-19), pubblicato sulla prestigiosa rivista EBioMedicine.

“I retrovirus umani endogeni sono elementi genetici presenti nel genoma umano. La loro attivazione è associata a varie malattie quali la sclerosi multipla, il cancro e il diabete tipo 1. Nel presente lavoro viene dimostrato per la prima volta nel Covid-19 una elevata espressione della proteina dell’involucro retrovirale (HERV-W ENV) che ha un ruolo importante nell’immunopatologia di questa malattia” ha detto il professore, commentando l’importanza dei risultati ottenuti.

“Viene così posto in evidenza che l’espressione della proteina (HERV-W ENV) è correlata con i marcatori dell’infiammazione e con la gravità della polmonite“.

Fnopi: circa 10mila euro al mese al portavoce della presidente Mangiacavalli?
Coronavirus, la proteina che aggrava il Covid
Opi Matera: La denuncia del segretario Fials sulle elezioni degli organi direttivi
Nuovo vaccino più economico contro il coronavirus
Arrestato infermiere: rubava materiale ospedaliero dal Policlinico di Tor Vergata
Fonte: liberoquotidiano.it
L’articolo Coronavirus, la proteina che aggrava il Covid scritto da Cristiana Toscano è online su Nurse Times.