Il consulente della Casa Bianca per l’emergenza Covid-19 ribadisce l’importanza della vaccinazione per far fronte alla nuova impennata di contagi.

Un nuovo allarme arriva dagli Stati Uniti. A lanciarlo è Anthony Fauci, consulente della Casa Bianca per l’emergenza Covid-19, secondo il quale la prossima mutazione del coronavirus potrebbe essere anche peggiore e più contagiosa della variante Delta. Di qui l’importanza di fermare, soprattutto attraverso la vaccinazione, la diffusione dei casi, che in America si avviano a raggiungere quota 100mila al giorno.

In un’intervista al sito di notizie McClatchy, Fauci ha ribadito come la recente impennata dei contagi abbia colpito prevalentemente le persone non vaccinate: “Ci sono ancora 93 milioni di americani che potrebbero immunizzarsi, ma non lo hanno ancora fatto. Se arriva un’altra variante che ha una capacità di trasmissione altrettanto elevata ed è anche molto più grave, allora potremmo davvero essere nei guai. Le persone che non vengono vaccinate pensano erroneamente che riguardi solo loro, ma non è così: riguarda anche tutti gli altri”.

L’epidemiologo ha aggiunto che gli Stati Uniti sono “molto fortunati” ad avere vaccini resistenti alle varianti, suggerendo che potrebbe non essere così se emergono ceppi ancora più gravi, quando si toccheranno i 100mila casi giornalieri. Gli Stati Uniti riportano una media settimanale di nuovi contagi pari a 94mila casi al giorno, in crescita del 48% rispetto a una settimana fa, secondo i dati della Johns Hopkins University.

Redazione Nurse Times

Test d’ingresso a Medicina: da Consulcesi una “Guida di sopravvivenza”
Coronavirus, l’immunologo Mantovani ai giovani: “Vaccinatevi”
Coronavirus, in Asia è incubo variante Delta: Thailandia e Indonesia nel caos
Opi Pordenone: “Infermieri non vaccinati contro il Covid continuano a lavorare anche se sospesi”. È polemica con altri Ordini
Coronavirus, Fauci: “Prossima variante potrebbe essere peggiore della Delta”
L’articolo Coronavirus, Fauci: “Prossima variante potrebbe essere peggiore della Delta” scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.