Il collega è deceduto per le complicazioni della reinfezione, avvenuta a inizio anno.

E’ l’infermiere Matteo Bevilacqua la vittima da coronavirus numero 13 di Baronissi, in provincia di Salerno. Il sanitario aveva già superato un primo contagio nella primavera scorsa, quando era stato tra i primi a risultare positivo in città (sul lavoro), pur non manifestando sintomi.

A seguire era andato in pensione, ma il virus è tornato a colpire. A inizio gennaio, infatti, l’uomo ha nuovamente contratto l’infezione, stavolta in forma grave. Si è spento ieri mattina all’ospedale “Giovanni Da Procida” di Salerno.

Redazione Nurse Times

L’articolo Coronavirus, Baronissi (Salerno) piange l’infermiere Matteo Baronissi: fatale il secondo contagio scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.