La Asl Bari per conto della regione sta inviando la mail di ricognizione a tutti gli idonei della graduatoria

Si fa sempre più concreta la possibilità per gli idonei di essere chiamati. Ovviamente le condizioni per poter procedere sono legate al fabbisogno di personale che ogni Azienda sanitaria pugliese esprimerà, tenendo conto di molteplici variabili.

Ma non solo!

È sempre più probabile che gli idonei conservino, una volta chiamati, la destinazione richiesta andando incontro alla necessità e alle preferite di tutti i concorsisti, così come il Presidente Emiliano aveva annunciato nel suo primo intervento nella chat di telegram “Graduatoria Unica Regionale Concorso 566 Infermieri Puglia”.

Ecco la mail spedita con le richieste da inviare:

Sei attualmente in servizio (SI / NO): ->

Se SI indicare qual è la Tua attuale Azienda: -> I

Se SI qual è la tipologia del contratto: ->

Se NO e hai già avuto precedenti contratti lavorativi

indicare l’ultima Azienda presso cui ha prestato servizio: ->

(esempio ASL di , Policlinico di , IRCCS di , Ente Ecclesiastico , RSA , Clinica __, ….)

A questo punto di pone il problema di tutti quegli infermieri idonei che però lavorano nelle strutture private.

In ogni modo va riconosciuto il grande sforzo della regione Puglia e la sensibilità del presidente Emiliano verso gli infermieri.

Redazione Nurse Times

Concorso infermieri Puglia: mail di ricognizione per tutti gli idonei
Aggressioni agli infermieri: lo Spallanzani pubblica un decalogo per non farsi picchiare da pazienti e famigliari
Orzaiolo e Calazio, cosa sono, come riconoscerli, prevenzione, come si curano
Puglia, Opi Taranto sulla sospensione temporanea dell’obbligo di rapporto esclusivo per gli infermieri: “Non sia per la sola emergenza sanitaria”
Giornata mondiale del malato, il messaggio di Opi Firenze-Pistoia
L’articolo Concorso infermieri Puglia: mail di ricognizione per tutti gli idonei scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.