La Struttura commissariale ha dato attuazione al cosiddetto Decreto “Sostegni”.

Al fine di ampliare la platea dei vaccinatori e aumentare le capacità di somministrazione di vaccini sul territorio nazionale la Struttura commissariale ha dato attuazione a quanto previsto dal Decreto legge n. 41 del 22 marzo 2021 (Decreto “Sostegni”), includendo i medici specializzandi nel bando già esistente del 16 dicembre 2020.

Il personale reclutato sarà impiegato in deroga alle incompatibilità dei contratti di formazione specialistica per la somministrazione dei vaccini presso i centri vaccinali, in accordo con le esigenze rappresentate dalle Regioni.

I candidati potranno segnalarsi accedendo alla piattaforma nazionale raggiungibile al link https://personalevaccini.covid19.difesa.it. L’avviso pubblico è inoltre consultabile sui siti della Presidenza del Consiglio dei ministri e sulla stessa homepage della Struttura commissariale.

Consulta:Avviso pubblico del 12 aprile 2021

Vedi anche:Avviso pubblico del 16 dicembre 2020

Redazione Nurse Times

L’articolo Campagna vaccinale anti-Covid: bando di reclutamento aperto ai medici specializzandi scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.