In occasione del sabato di Pasqua saranno complessivamente 34 le parrocchie in Sicilia che si renderanno disponibili ad accogliere i fedeli desiderosi di ricevere il vaccino anti Covid-19.
L’iniziativa, frutto di un accordo tra l’assessorato regionale alla Salute e la Conferenza episcopale siciliana, interessa le persone tra 69 e 79 anni (non appartenenti alla categoria dei “vulnerabili”) che riceveranno il siero Astrazeneca.
L’attività sarà concentrata intorno alla provincia di Palermo. Sarà necessaria la prenotazione per poter avere diritto all’inoculazione.
Secondo quanto riferito dalla Regione, la vaccinazione sarà effettuata se ci saranno un minimo di 50 prenotazioni per parrocchia. Le prenotazioni si chiuderanno domani e dovranno tenere conto dell’appartenenza territoriale.
Dott. Simone Gussoni

 
L’articolo Campagna vaccinale anti Covid-19: i fedeli saranno vaccinati direttamente in Parrocchia scritto da Dott. Simone Gussoni è online su Nurse Times.