A inchiodare Giovanni Quintella Bezerra è stato un video realizzato da due membri dello staff sanitario.

Il dottor Giovanni Quintella Bezerra, 32 anni, è stato arrestato in Brasile per aver abusato in sala parto di una donna incinta, sotto anestesia e in attesa di taglio cesareo. A inchiodarlo sono stati due membri dello staff sanitario dell’Hospital da Mulher di Vilar dos Teles, a São João de Meriti, nello Stato di Rio de Janeiro, che lo hanno filmato con un cellulare.

Per il medico, specializzato in anestesoa, sono scattate immediatamente le manette. Condotto davanti agli inquirenti, ha dichiarato di non sapere per quale motivo fosse stato arrestato, salvo poi cadere in un silenzio tombale quando la polizia gli ha comunicato che qualcuno lo aveva filmato mentre abusava della paziente. La difesa di Bezerra ha fatto sapere in una nota di non aver ancora ottenuto pieno accesso agli elementi di prova prodotti contro il suo assistito.

Redazione Nurse Times

Esami del sangue per la Tiroide: TSH, FT3, FT4, Tireoglobulina (anti-TG), Tireoperossidasi (TPO)
NECPAL CCOMS-ICO: strumento per identificare le persone con patologie croniche in fase avanzata terminale che necessitano di cure palliative
Brasile, non assiste alla nascita del figlio: aggredisce ginecologo e tre infermiere
Trieste, bimba dimessa dopo l’applicazione di un sondino gastrico. Madre accusava l’ospedale di averle perforato un polmone
Brasile, abusi su paziente incinta: arrestato anestesista
L’articolo Brasile, abusi su paziente incinta: arrestato anestesista scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.