“Accolto nell’ambito della discussione sul DL Covid 30/2021 il mio emendamento per l’estensione Bonus Baby Sitting a tutti gli esercenti delle professioni sanitarie” ha chiarito l’Onorevole Stefania Mammì del Moviemento 5 Stelle.

Le figure professionali nell’ambito sanitario sono “indispensabili” e “meritano sostegni e riconoscimenti adeguati”.

“Una crisi pandemica sancisce che non esistono categorie marginali, quindi era importante porre rimedio a questa iniquità. Parità di trattamento  a tutte le categorie dei professionisti sanitari e socio-sanitari, sempre in prima linea dall’inizio dell’emergenza, per garantire il diritto alla salute dei cittadini. La mia soddisfazione è enorme e va nella direzione giusta: quella della tutela del lavoro di una categoria che non si risparmia mai” conclude Mammì.

Progetto ENhANCE, registrazioni per la Conferenza finale del 6 e 20 maggio
In memoria di Barbara Castellani, che “amava essere infermiera”
ASL Napoli 1 Centro: avviso di mobilità per infermieri
Fnopi “nessuna auto blu per la presidente”. La nostra NON è una fake news
Indennità di maternità per le infermiere iscritte a Enpapi: come funziona
L’articolo Bonus Baby Sitting alle professioni sanitarie scritto da Cristiana Toscano è online su Nurse Times.