Boehringer Ingelheim e la coreana Yuhan Corporation hanno annunciato oggi di aver siglato un accordo di collaborazione per lo sviluppo di un doppio agonista per il trattamento della NASH e delle malattie epatiche correlate, che combina in una sola molecola l’attività GLP-1 e FGF21.