Lo staff del reparto di Pediatria ha organizzato una colletta per la famiglia della bimba, alle prese con un periodo difficile.

Una bella storia di Natale arriva dal Veneto. Precisamente dal
reparto di Pediatria dell’ospedale di
Belluno, dove qualche tempo fa è stata ricoverata una bambina di appena tre
anni che poco tempo prima ha perso la mamma. Suo papà fa l’operaio e tutti i
parenti, purtroppo, sono lontani. Il personale sanitario si è affezionato
subito alla piccola, sfortunata paziente. Tanto che, sotto le feste, è scattata
la molla della solidarietà nei suoi confronti.

Tutto è nato da un’iniziativa della caposala Marilisa Celato, che ogni anno acquista
un regalo di Natale per gli infermieri del reparto come segno di riconoscenza
per il loro prezioso lavoro. Quest’anno, però, l’intero staff ha deciso di
rinunciare al tradizionale collega e di devolvere la somma raccolta alla famiglia
della bimba, alle prese con un momento difficile. L’assegno è stato consegnato
nei giorni scorsi alla stessa famiglia, che non ha mancato di passare dall’ospedale
per ringraziare i benefattori.

Redazione Nurse Times

L’articolo Belluno, il regalo di Natale dello staff sanitario alla piccola paziente che ha perso la mamma scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.