L’intervento è stato eseguito all’Istituto Tumori “Giovanni Paolo II”. Ne ha beneficiato un 72enne già in cura per un linfoma non Hodgkin in remissione.

Delicato intervento eseguito all’Istituto Tumori “Giovanni Paolo II” di Bari, dove l’equipe di Chirurgia toracica mininvasiva diretta dal dottor Gaetano Napoli ha parzialmente asportato tre costole a un uomo di 72 anni, per poi sostituirle con due placche in titanio.

Durante un controllo di routine il paziente, in cura da diversi anni per un linfoma non Hodgkin ormai in remissione, ha scoperto una grossa massa in corrispondenza della sesta costola destra. I primi esami diagnostici hanno confermato che si trattava di un voluminoso condrosarcoma, raro tumore che ha reso necessario intervenire chirurgicamente. 

Nella prima parte dell’operazione i chirurghi hanno asportato i segmenti anteriori della sesta, della settima e dell’ottava costola di destra. Nella seconda parte, invece, sono state impiantate due placche in titanio, conformate secondo la curvatura delle costole asportate e poi ricoperte con i tessuti muscolari e sottocutanei adiacenti. Di fatto è stata dunque ricostruita interamente la parete toracica colpita dal tumore. A cinque giorni dall’intervento il paziente tornerà a casa e comincerà, su indicazione dell’oncologo, la cura del condrosarcoma.

“La storia clinica di questo paziente – commenta Alessandro Delle Donne, direttore generale dell’Istituto – ci racconta un percorso virtuoso di cura e terapia. Durante gli esami di controllo per un primo tumore il paziente scopre un’altra situazione d’allarme, che è prontamente presa in carico dalle nostre equipe e trattata con le più innovative tecnologie. Si tratta, insomma, di un piccolo ma significativo esempio di sanità che funziona”.

Redazione Nurse Times

Concorso pubblico per 20 infermieri presso l’ASP di Reggio Emilia: gruppo Telegram e corso gratuito di preparazione
Concorso per 5 infermieri presso la residenza per anziani Giuseppe Francescon – Portogruaro
OPI Taranto: Inopportuno il richiamo alla Professione infermieristica da parte di un Sindacalista Medico
Bari, paziente scopre tumore “per caso”: asportate tre costole e sostituite con placche in titanio
Falsi certificati vaccinali per mandare i bimbi a scuola: 21 genitori no vax indagati per corruzione
L’articolo Bari, paziente scopre tumore “per caso”: asportate tre costole e sostituite con placche in titanio scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.