Avviso pubblico, per soli titoli, per la formulazione di una graduatoria da utilizzare per incarichi temporanei della durata di dodici mesi e/o di sostituzione di CPS infermiere, categoria D. Pubblicato sulla GU n.103 del 28-12-2021, scade il 12 gennaio 2022.

Si da avviso che con deliberazione del commissario  straordinario dell’Azienda ospedaliera di Cosenza n. 462 del  14  ottobre  2021  è indetto avviso pubblico, per soli titoli, per la formulazione di una graduatoria  da  utilizzare  per   il   conferimento di  incarichi temporanei, della durata di mesi dodici, e/o di sostituzione  di  CPS infermiere, categoria D.

Domanda di ammissione e termini di presentazione

La domanda di partecipazione all’avviso, indirizzata al Commissario dell’Azienda, dovrà essere prodotta, pena l’esclusione, entro il quindicesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (GURI) ed esclusivamente nella seguente modalità:

MEDIANTE PROCEDURA INFORMATICA, collegandosi al sito internet:

https://www.aocosenza.it/

accedendo alla sezione “Servizi”, presente nell’home page, e cliccando il relativo link denominato “Iscrizione On line avviso pubblico CPS Infermiere” e secondo le modalità contenute nel manuale di istruzioni alla compilazione e di invio della domanda di partecipazione, reperibile in detta spazio web, al quale si rinvia.

Nel Bando (in allegato) sono contenute tutte le altre informazioni.

Redazione NurseTimes

Allegato

bando-infermieri-CosenzaDownload

Cancro del pancreas, sperimentata con successo innovativa terapia made in Italy con farmaco nanotecnologico
Coronavirus, studio varesino: “Meno anticorpi nella saliva con vaccini a mRNA”
ASP Vibo Valentia: concorso pubblico per 40 infermieri
ASP Crotone: avviso pubblico per operatore socio sanitario
Primo soccorso, conosciamo meglio la nuova legge italiana
L’articolo Avviso pubblico infermieri presso A.O. «Annunziata – Mariano Santo S. Barbara» Cosenza scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.