Un’ennesimo episodio di violenza è stato ancora una volta denunciato dall’associazione “Nessuno Tocchi Ippocrate”
“Se ci denunci ti uccidiamo”.
Questa sarebbe la frase rivolta ai due membri dell’equipaggio intervenute oggi in soccorso di un ferito grave.
Si tratta dell’aggressione n. 17 occorsa nell’anno 2019 denunciata dall’associazione.
L’equipaggio del 118 della postazione India Pietravalle, allertato alle ore 13.00 per un codice rosso, è giunto sul posto 7 minuti dopo la chiamata dei famigliari del paziente.
L’equipe sanitaria è stata accolta da circa 50 persone che, senza proferire parole, avrebbero iniziato a spintonare e a schiaffeggiare le due donne.
Nonostante le ripetute percosse e le minacce, autista e infermiera sono riuscite a portare a termine l’urgenza raggiungendo il pronto soccorso del nosocomio partenopeo CTO.
Le due donne, ferite e sotto shock, sono state medicate in ospedal denunciando successivamente quanto accaduto. Hanno entrambe ricevuto una prognosi di 5 giorni.
Hanno dovuto abbandonare la struttura ospedaliera solamente scortate da alcuni agenti di Polizia, che hanno garantito la loro incolumità, vista la presenza di un gruppo di parenti.
 
Simone Gussoni
L’articolo Autista e infermiera del 118 malmenate durante codice rosso:”Se ci denunci ti uccidiamo” scritto da Simone Gussoni è online su Nurse Times.