L’Istituto Superiore di Sanità coordina e monitora tutte le attività realizzate nell’ambito del fondo dedicatoai ai disturbi dello spettro autistico.

Rafforzare la rete dei servizi pubblici, aumentare la formazione dei professionisti e promuovere la realizzazione di progetti di vita individualizzati, con l’obiettivo di aiutare le famiglie ad affrontare la complessa realtà legata ai disturbi dello spettro autistico. Sono queste alcune delle azioni strategiche che l’Istituto Superiore di Sanità (Iss) sta portando avanti, in collaborazione con le Regioni, grazie a oltre 22 milioni di euro messi a disposizione a questo scopo dal ministero della Salute.

Lo ha spiegato lo stesso Iss in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo, celebrata sabato 2 aprile. L’Istituto coordina e monitora tutte le attività realizzate nell’ambito del fondo autismo, anche grazie all’implementazione di un sito web che informa il cittadino su tutte le attività effettuate e i risultati ottenuti.

Come spiega Maria Luisa Scattoni, ricercatrice dell’Iss e coordinatrice dell’Osservatorio nazionale autismo (OssNA), attraverso la piattaforma www.osservatorionazionaleautismo.it è possibile accedere a “una mappatura della rete sanitaria specialistica, di cui fanno parte oltre 1.155 centri pubblici e privati convenzionati per la diagnosi e il trattamento dell’autismo”. Inoltre “possono essere consultate tutte le iniziative che l’Iss porta avanti per il personale del servizio educativo, sanitario e sociosanitario”.

Sono stati finora formati 8.767 educatori, insegnanti e professori, 1.520 pediatri di famiglia. Oltre 300 sono poi i dirigenti del Servizio sanitario nazionale che hanno seguito corsi di alta formazione professionale, e a breve saranno disponibili anche corsi per fornire supporto ai familiari. La piattaforma, conclude Scattoni, “è stata anche recentemente integrata con una formazione specifica dedicata alla promozione dello sviluppo nel contesto educativo degli asili nido”. Aspetto importante. visto che i primi segni dell’autismo iniziano a manifestarsi intorno al secondo anno di vita.

Redazione Nurse Times

Arezzo, asportarono rene per un tumore inesistente: due medici indagati
Lavoro usurante: risarcimento di 40mila euro per le patologie contratte da un uomo
Autismo, 22 milioni dal ministero della Salute per supportare le azioni strategiche dell’Iss
Coronavirus, nuova variante individuata in Uk: sarebbe più contagiosa di Omicron 2
Alimentazione e Vitamina K: tutto quello che c’è da sapere
L’articolo Autismo, 22 milioni dal ministero della Salute per supportare le azioni strategiche dell’Iss scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.