La Direzione Generale della ASL Bari, attraverso un comunicato stampa conferma di aver prorogato 100 contratti a tempo determinato di dirigenza e comparto in scadenza al 31 dicembre

Era stata l’O.S. Fials a lanciare l’allarme sulla mancata proroga dei contratti in scadenza nella Asl Bari (Vedi articolo).

Arriva puntuale la risposta dei vertici della Asl pugliese che smentisce la Fials:

“Prorogati tutti i contratti a tempo determinato in scadenza al 31 dicembre. La ASL Bari nella giornata di ieri ha approvato le delibere, che sono state pubblicate stamane. La ASL ha monitorato costantemente la situazione e deliberato tenendo conto della Legge di Bilancio, appena approvata dal Parlamento ma non ancora pubblicata in Gazzetta Ufficiale, ciò a tutela dei lavoratori potenzialmente interessati al processo di stabilizzazione.

Nel dettaglio, i contratti di 55 dirigenti medici e sanitari sono stati prorogati sino al 31 dicembre 2020, mentre per il comparto si è proceduto alla proroga di 45 contratti sino al 30 giugno 2020, anche in considerazione del fatto che buona parte di quest’ultimo personale risulta idoneo nelle procedure concorsuali appena definite”.

Una buona notizia per i lavoratori della sanità pugliese.

Redazione Nurse Times
L’articolo ASL Bari, prorogati 100 contratti a tempo determinato di dirigenza e comparto in scadenza al 31 dicembre scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.