Così ha deciso il pm sulla scorta dell’accusa mossa al direttore didattico del corso, dipendente dell’Università La Sapienza, polo di Latina-Terracina.

E’ accusato di violenza sessuale, il 60enne direttore didattico del corso di Infermieristica dell’Università La Sapienza, polo di Latina-Terracina. Il conseguente processo è scaturito dalla denuncia che una studentessa ha presentato ai carabinieri nell’ottobre 2021, sostenendo di essere stata oggetto di approcci sessuali a opera del docente 60enne, il quale avrebbe tentato di baciarla.

Sulla scorta delle indagini svolte dai carabinieri di Terracina, il sostituto procuratore aveva chiesto per l’uomo la sospensione dal lavoro per l’uomo, dipendente dell’Asl e dell’Università, che il 19 aprile scorso ha risposto alle domande del giudice per le indagini preliminari. Ora lo stesso gip, avvalorando la richiesta del pm, ha deciso di disporre appunto la sospensione senza stipendio per il docente, coordinatore dei colleghi all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina, nonché componente del direttivo provinciale di Opi Latina.

Redazione Nurse Times

Abusi sull’infermiera narcotizzata: medico arrestato per violenza sessuale
Rsa degli orrori a Manfredonia (Foggia), assessore Palese: “Servono ulteriori forme di ispezione”
L’unità infermieristica nel TEAM USAR: ricerca e soccorso in ambito urbano
Approcci sessuali alla studentessa: docente di Infermieristica sospeso dal lavoro
Opi Bat: parte la formazione infermieristica sulla responsabilità civile, penale, trattamento dati, privacy, GPDP e tutela del lavoratore 
L’articolo Approcci sessuali alla studentessa: docente di Infermieristica sospeso dal lavoro scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.