Una nuova app per smartwatch ha consentito di rilevare con una discreta precisione le anormalità del ritmo cardiaco, compresa la fibrillazione atriale, in persone che non avevano diagnosi di questa patologia.I risultati dell’Apple Heart Study sono stati presentati al congresso dell’American College of Cardiology (ACC) 2019 che si è appena concluso a New Orleans, in Luisiana, Usa.