Seleziona una pagina

Proclamato lo stato di agitazione del personale attraverso una nota congiunta.
La Rsu dell’Aou di Sassari e le segreterie territoriali dei sindacati Nursing Up, Nursind, Fials , Fsi e Confederali hanno inviato alla direzione dell’Azienda ospedaliera una nota con cui dichiarano lo stato di agitazione di tutto il personale, propedeutico a un eventuale sciopero in caso di mancanza di risposte. Le ragioni della decisione stanno nella mancanza di un confronto costruttivo tra le parti su diverse tematiche. Di seguito il testo completo.
“Si comunica a codesta spett.le Direzione che il giorno 28 novembre u.s. si è riunita l’assemblea dei delegati Rsu, alla quale hanno anche partecipato i segretari delle OO.SS.
L’assemblea Rsu, congiuntamente alle segreterie territoriali, comunica la proclamazione dello stato di agitazione del personale. Tale decisione, seppur sofferta, si dimostra inevitabile a causa del totale immobilismo aziendale in tema di corrette relazioni sindacali. In primis ci preme sottolineare il rammarico per le continue richieste di incontro, puntualmente disattese. È comunque innegabile che, dopo un incoraggiante inizio, il confronto tra le parti sulle tematiche più importanti si sia arenato.
Parliamo di insolvenze legate alle produttività pregresse, del mancato riconoscimento delle progressioni economiche a tutti i transitati Asl (promesse e mai riconosciute), della mancata delibera di nuove progressioni economiche, della mancata attuazione del programma di stabilizzazione dei precari storici e, non ultima, della mancata erogazione del saldo buoni pasto del 2017.
Si potrebbero aggiungere ancora insolvenze su temi minori, ma non meno importanti, ad esempio indennità sub-intensiva, ma ciò che preoccupa i lavoratori (e le parti sindacali) sono soprattutto le scadenze temporali imminenti e l’incerto futuro legato anche a prossime tornate elettorali, che potrebbero ulteriormente allontanare il raggiungimento degli obiettivi legittimamente rivendicati dai dipendenti.
Per quanto sopra, quale ultimo atto di buona volontà, chiediamo che questa Direzione ci invii una convocazione con una data precisa entro e non oltre il 3 dicembre p.v. In caso contrario, si comunica fin da ora la convocazione dell’assemblea di lavoratrici e lavoratori per lunedì 10 dicembre p.v., dalle ore 11 alle ore 13:30. In detta occasione non escluderemo iniziative di mobilitazione immediate per manifestare anche pubblicamente l’inaccettabile situazione del blocco della contrattazione”.
Redazione Nurse Times
 
L’articolo Aou Sassari, la Rsu e i sindacati alla direzione: “Così non va. Pronti allo sciopero” scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.

Facebook Comments
Seguici su:
Dott.ssa Maria GRimaldi

Appassionata di scrittura, laureata in farmacia, da anni collabora con varie redazioni di informazione farmaceutica

Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.all-all.it/news/aou-sassari-la-rsu-e-i-sindacati-alla-direzione-cosi-non-va-pronti-allo-sciopero">
Twitter
LinkedIn