Al Terminal 3 è attivo da ieri il punto vaccinale realizzato da ADR, Regione Lazio e Istituto Spallanzani. L’accesso è diretto, senza prenotazione.

Nell’aeroporto di Fiumicino i turisti in partenza possono ora vaccinarsi direttamente al Terminal 3. È stato infatti inaugurato ieri il primo Vax&Go, nuovo punto vaccini dedicato a un’ampia platea di cittadini europei che desidera vaccinarsi anche all’ultimo minuto, prima della partenza. Il punto vaccinale è stato realizzato da Aeroporti di Roma con Regione Lazio e Istituto Spallanzani. Disponibili i vaccini Pfizer, Moderna e Johnson & Johnson. L’accesso è diretto, senza prenotazione.

All’inaugurazione sono intervenuti, tra gli altri, il governatore Nicola Zingaretti, e l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato. “Ringrazio Aeroporti di Roma e Istituto Spallanzani perché qui sperimentiamo come si fa sistema – ha dichiarato Zingaretti –. Spero che altri aeroporti seguano l’esempio. Dobbiamo portare l’Italia fuori dall’incubo del Covid e ridare agli italiani la libertà. Ce la faremo solo con il vaccino e con comportamenti responsabili. Tutto il resto sono buffonate, che rallentano e allontanano la possibilità di lasciarsi alle spalle uno dei periodi più drammatici della storia dal dopoguerra”.

Redazione Nurse Times

Vercelli, strage da Covid in Rsa: in 6 rischiano processo
Il Governo “balneare” della FNOPI sull’ingresso di infermieri dall’Estero
Treviso, il punto sulla carenza di infermieri
Friuli Venezia Giulia, sospensione per 5 infermieri non vaccinati e riammissione per 8
Aeroporto di Fiumicino, inaugurato Vax&Go: vaccini anti-Covid “al volo” per chi parte
L’articolo Aeroporto di Fiumicino, inaugurato Vax&Go: vaccini anti-Covid “al volo” per chi parte scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.