Apollo 11 – The Flight to Glory
Il 16 luglio 1969, la navicella spaziale Apollo 11 portò i primi uomini sulla luna. Prima dell’Apollo 11, c’erano diverse missioni preliminari o di prova, tra cui l’Apollo 8, 9 e 10, che erano riusciti a fare da trampolino verso un vero atterraggio sulla luna. Tuttavia, fu Apollo 11 a realizzare il sogno una volta impossibile di far effettivamente atterrare il primo uomo sulla luna.
Inizia il viaggio di Apollo 11

Il 16 luglio 1969 Neil Armstrong, comandante dell’Apollo 11, Michael Collins, pilota del modulo di comando, ed Edwin “Buzz” Aldrin, il pilota del modulo lunare, furono prelevati al Kennedy Space Center e caricati su un furgone e portati sul veicolo spaziale per l’inizio del loro storico viaggio. All’Apollo 11 si prepararono per la cavalcata della loro vita con tutto il mondo a guardare. Il decollo avvenne alle 9:37 e con 7,5 milioni di libbre di spinta dal razzo di Saturno V, l’Apollo 11 stava raggiungendo un sogno. In soli 12 minuti gli astronauti erano a 120 miglia sopra la velocità della terra a 17.400 mph. La missione doveva durare quattro giorni con uno sbarco sulla luna.

A un passo dal sogno

Il modulo “Eagle” si separò dall’Apollo 11 e iniziò a atterrare, ma il sito di atterraggio iniziale era un cratere con massi. Armstrong lo vide e manovrò l’Aquila verso un atterraggio regolare in un punto adatto. Ciò ha causato un po ‘di preoccupazione all’equipaggio dell’Apollo 11 e alle persone della NASA che stavano aspettando a terra perché il carburante stava per esaurirsi. Armstrong è atterrato in un punto adatto non lontano dal luogo originale, da cui il detto “L’aquila è atterrata”. dove scoppiò un forte applauso dalla torre di controllo e Collins, che stava aspettando in Apollo 11.

Apollo 11 – La realtà finale

Quando l’atterraggio fu completato, gli astronauti si assicurarono che tutto fosse a posto per tornare all’Apollo 11 prima di salire sulla luna. Quando si furono preparati, Neil Armstrong andò per primo a rilasciare la scala che lo avrebbe portato in fondo e all’ultimo gradino di mettere un uomo sulla luna. Dopo 21,5 ore sulla luna si ricollegarono con l’astronave e tornarono sani e salvi sulla terra il 24 luglio. Questa non sarebbe stata l’ultima volta che questo viaggio sarebbe stato fatto, ma non importa quanti viaggi che sarebbero arrivati ​​non sarebbe mai stato paragonabile al primo passo fatto sulla luna. Apollo 11 sarà ricordato per sempre nelle pagine della storia.